Mise en place Pasqua 2016

mise_en_place_pasqua_2016_04

Per questo bizzarro 2016, essendo bisestile, la Pasqua sarà molto presto. Siamo quasi a metà marzo e fra quindici giorni saranno giorni di festa. Chissà come sarà il tempo, di certo non sarà caldissimo per cui molti di voi anziché andare a fare delle gite al mare preferiranno la montagna e le ultime sciate. Pertanto quest’anno la tavola pasquale l’ho pensata in chiave primaverile ma con un tocco al senso di casa.

mise_en_place_pasqua_2016_11

Qualcosa di molto semplice e lineare nella rappresentazione scenica. Per una tavola anche ricca questa volta, ma sempre maschile nella sua impostazione pochi orpelli perchè le linee sono già rappresentate dagli elementi che ho deciso di mettere in tavola. Cosa c’è di più semplice di una tovaglia bianca che avvolge il vostro tavolo? Niente runner o tovagliette sta stoffa, anche non stirata se volete evidenziare l’elemento della fibra dei tessuti.

mise_en_place_pasqua_2016_03

Per questa tavola ho pensato ad un elemento centrale, un bel pezzo di design che tutti vi invidieranno il candelabro Mult8 Corda di De Vecchi. Pulito e in versione molto easy data anche dal colore azzurro.

mise_en_place_pasqua_2016_09

Per i piatti ho pensato al nuovissimo servizio di Easy Life Printemps, molto primaverile e con decori delicati ed una forma del piatto non del tutto liscia ma con una geometria che regala movimento.

mise_en_place_pasqua_2016_08

Accompagnate ai piatti le posate della linea Ginevra Ice di Mepra, satinata che nelle parti terminali richiamano la geometria dei piatti.

mise_en_place_pasqua_2016_05

I bicchieri invece sono di LSA la linea Otis sia per il vino che per l’acqua. Essenziali stilizzati e puliti per alleggerire l’effetto rotondo di altri elementi.

Come segnaposto io vi suggerisco di utilizzare dei tulipani di qualsiasi colore, preferite dei gialli, rossi o arancione. E per finire il tocco finale tanti ovetti di cioccolato disseminati che danno molta allegria.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *