M

Millefoglie crema e alchechengi ricetta

Cerca altre ricette nella categoria:

Ci stiamo preparando ai dolci delle Feste, oggi una ricetta dedicata ad una millefoglie da realizzare in pochissimo tempo. Diciamo che potete realizzare questo dolce se avete fretta e volete mettere in tavola qualcosa di buono, bello ed elegante per i vostri commensali. L’uso dell’alchechengi rende molto più particolare il vostro piatto ma nello stesso tempo gli da un tocco acido che va a contrastare la dolcezza e rotondità della crema. Se utilizzate dell’oro o dell’argento alimentare questo dolce potrebbe essere perfetto come piatto natalizio. che vi pare? che ne dite?.

Per la mise en place piatto ovalizzato di Easy Life Design, posate Mepra. Per le stoffe strofinacci La Rinascente.

Ricetta per millefoglie crema e alchechengi

  • Porzioni: 2
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 150g di formaggio spalmabile
  • 100g di mascarpone
  • 50g di zucchero a velo
  • 50g di granella di nocciole
  • 10 alchechengi
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • QB di latte
  • QB di zucchero

Istruzioni

  1. Tagliate il rotolo di pasta sfoglia in due rettangoli uguali.
  2. Disponete i rettangoli su una leccarda con carta da forno. bucherelateli con la forchetta, spennellateli con il latte e cospargeteli di zucchero.
  3. Cuocete la sfoglia a forno caldo a 200°C per circa 15 minuti. Sfornate e fate raffreddare.
  4. In una ciotola, lavorate con le fruste elettriche il mascarpone, formaggio spalmabile e zucchero a velo. Aggiungete la granella di nocciole e ricavate una crema. Mettetela in una san a poche e fatela riposare in frigorifero.
  5. Montate il dolce posizionando su un piatto la base di sfoglia. Formate i ciuffetti di crema. Posizionate la seconda fascia di sfoglia e poi ciuffi du crema.
  6. Finite il decoro con alcuni alchechengi aperti. Conservate il dolce in frigorifero sino al suo consumo.

Nota: Se non vi piacciono gli alchechengi vi consiglio di usare dei lamponi. Potete arricchire la crema con del cioccolato bianco. Oppure potete farla con del cioccolato fondente. Potete sostituire le nocciole con le noci.

ero

Emanuele

Manager di professione, food blogger per passione.
Terzo classificato alla prima edizione di Bake Off Italia, il talent show di Real Time condotto da Benedetta Parodi, una sfida tra pasticceri amatoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *