E

Ecce quindici: sedie o sgabelli?

Udite udite, siamo finalmente agli ultimi sgoccioli della nuova casa. Lei è quasi pronta! La cucina è finita, mancano pochissime cose, stiamo aspettando gli ultimi pezzi per finire un bagno e poi potranno finalmente arrivare gli altri mobili e faremo il trasloco. Non vedo l’ora di abitarla. Prossimamente vi farò avere qualche piccola anteprima… In attesa che vedrete il primo video.

In questi giorni stiamo ragionando su quali sedie mettere in cucina. Abbiamo previsto sulla penisola una zona snack allo stesso livello del piano di lavoro. Facendo le nostre riflessioni abbiamo optato per degli sgabelli, tipo quelli da bar. Fatta questa scelta abbiamo pensato che sarebbe stato facile, invece no. Ci si è aperto una lunga scelta di possibilità: Sbagelli a pistone o fissi, senza schienale o con schienale, comprese infinite finiture di colore, stoffe e cromature. Un vero incubo per certi versi.

Per cui per qualche giorno abbiamo navigato sulla rete e ci siamo fatti la nostra idea… Ovvero non ne abbiamo ancora una… Stiamo optando per per degli sgabelli con pistone così possiamo regolarli come vogliamo, anche perchè vorremmo che scomparissero il più possibile sotto la zona snack. Se optassimo per quelli con schienale non potremmo ottenere questo effetto ottico. Siamo sicuri solo che vorremo degli sgabelli neri che si integrano perfettamente con la composizione e modello di cucina che abbiamo scelto.

Voi che cosa avreste scelto? Nella vostra cucina avete optato per degli sgabelli o delle sedie?

Nella zona pranzo del living invece per il momento abbiamo deciso di mantenere delle sedie che già possediamo e che sono un classico del design italiano ed internazionale: Louis Ghost di Kartell con braccioli in versione trasparente.

Volevamo sostituire anche quelle ma poi facendo una riflessione abbiamo pensato che che per il momento le sedie attuali si sposano molto bene con il tavolo che abbiamo scelto… Sorpresa per ora non vi dico nulla.

State seguendo ed iscrivendovi al mio canale YouTube? Cliccate qui, perchè presto ci saranno nuove sorprese.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.