E

Ecco nove, lo studio o stanza per gli ospiti

Eccomi con un nuovo racconto di Feel Home, settimana scorsa pausa del diario perchè non c’era molto da dire onestamente, l’imbianchino era super impegnato a dipingere i muri delle varie stanze, non posso ancora svelarvi il risultato dei colori e degli effetti resina alle parete perchè bisogna prima fare delle belle foto per rendere i vari particolari e siccome siamo invasi di scatoloni per i mobili dei bagni e della lavanderia a breve vi darò qualche anteprima.

In questi giorni siamo impegnati nella scelta dei mobili della casa e piano piano le iniziali idee prendono forma e stiamo orientandoci su qualcosa di più chiaro, deciso e definito. Come vi ho già anticipato la camera da letto sta trovando il suo stile, il blu dei muri è fantastico…

La zona living e pranzo piano piano prende forma. Ora dobbiamo pensare invece come sistemare la seconda camera da letto che abbiamo ridefinito studio e/o camera degli ospiti.

Lì le cose saranno per una volta molto più semplici… Vogliamo una libreria e per fortuna me possediamo già una molto bella di Kriptonite in acciaio molto capiente e grande per contenere tutti i miei libri di cucina. Ne ho parecchi parliamo di un bel centinaio o forse più non li ho mai catalogati.

Questa stanza ha le pareti grigio chiaro come una parte della zona living e della cucina. Il pavimento è un parquet rovere naturale con un tocco di grigio…

La scrivania è già pronta, una in acciaio e vetro… avete presente i cavalletti da lavoro dei pittori che di solito sostengono un asse di legno? Bene immaginatevi questi cavalletti in acciaio cromato e l’asse di legno come se fosse una lastra di vetro spesso. Assomiglia anche al tavolo da lavoro dell’architetto che tanti anni fa si usava per disegnare perchè è regolabile in altezza… Scrivania perfetta per una bella “Tolomeo” e in pc.

La luce nella camera sarà data dalla lampada da tavolo “Tolomeo” e il lampadario a sospensione trasparante “Ge’” di Kartell.

Resta solo da trovare una poltrona letto o un puff letto che sarà perfetto per ricevere qualsiasi ospite oppure un futon che si adatta in qualsiasi situazione e potrà anche funzionare come mega letto per Loki. Di fatto questa stanza sarà anche un po’ il suo regno…

E voi che avete progettato e realizzato la vostra stanza studio e/o ospiti?

State iscrivendovi al mio canale YouTube? Cliccate qui.

CategoriesSenza categoria
Emanuele

Manager di professione, food blogger per passione.
Terzo classificato alla prima edizione di Bake Off Italia, il talent show di Real Time condotto da Benedetta Parodi, una sfida tra pasticceri amatoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.