A

Antipasto delle Feste ricetta

Dopo il Natale vi state preparando al Veglione del 31 dicembre? Come lo passerete? a casa o a qualche festa o in un ristorante? Io di solito se non sono in viaggio di piacere e se resto a Milano preferisco passare la sera del 31 dicembre a casa con amici. Quest’anno credo che faremo così. Sto iniziando a pensare a quello che cucinerò quella sera e mi sono messo a realizzare dei piccoli antipasti delle feste. Ho realizzato tanti piccoli gusci in pasta brisee che ho fatto in 3 diverse varianti: nero di seppia, pomodoro e naturali. Per i ripieni sono voluto ritornare agli ani 80 quando alcune salse la facevano da padrone: quella russa e quella cocktail. Salse che fanno molto Feste natalizie. Poi ho voluto aggiungere anche dei semplici patetici di tonno e salmone che si possono realizzare molto velocemente con dei semplici ingredienti anche quelli in scatola al naturale. HO chiamato questa ricetta che potrebbe essere banale, antipasto delle Feste. Un piatto molto semplice e basic che però per certi versi stimola l’appetito. Intanto vi faccio gli auguri di un buon anno Nuovo.

Per la mise en place spalmini di Opinel e vassoio e ciotole di Zak! Designs.

Ricetta per Antipasto delle Feste

  • Porzioni: 6
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • Pasta brisee colorata:
  • 300g di farina 00
  • 150g di burro
  • 2 cucchiai di acqua fredda
  • 1 cucchiaino di nero di seppia
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 1 pizzico di sale fino
  • Farciture:
  • 100g di insalata russa
  • 100g di salmone al naturale
  • 100g di tonno al naturale
  • 100g di gamberetti lessati
  • 200g di maionese
  • 2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino di salsa worcester
  • QB Olio di oliva
  • QB di sale
  • QB di pepe nero
  • QB di pepe rosa

Istruzioni

  1. Formate la pasta brisee frullando nel frullatore la farina con il burro freddo a tocchetti. Aggiungete acqua ed il sale.
  2. Dividete l’impasto in 3 parti e ad una aggiungete il nero di seppia ed ad una seconda il concentrato di pomodoro. La terza lasciatela al naturale. Lasciate riposare le tre palle di pasta in frigorifero almeno 30 minuti.
  3. Stendete la pasta con il matterello e foderate degli stampini quadrati e cuocete a forno caldo a 175°C per circa 10 – 15 minuti. Lasciate raffreddare.
  4. Formate la salsa cocktail aggiungendo alla maionese il concentrato di pomodoro, la salsa worcester e un poco di sale. Per ultimo i gamberetti lessati.
  5. Formate il patè di tonno frullandolo e poi emulsionatelo con olio. Aggiustate di sale e pepe.
  6. Formate il patentino di salmone frullandolo e poi emulsionatelo con olio. Aggiustate di sale e pepe.
  7. Riempite a piacimento le vostre basi con insalata russa, salsa cocktail, patente di salmone con pepe rosa e patente di tonno con pepe nero.

Nota: Nessuna nota.

Categoriesdi Natale
Emanuele

Manager di professione, food blogger per passione.
Terzo classificato alla prima edizione di Bake Off Italia, il talent show di Real Time condotto da Benedetta Parodi, una sfida tra pasticceri amatoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *