F

Focaccia genovese secca ricetta

Purtroppo le vacanze di Natale sono finite. ieri l’Epifania tutte le feste si è portata via… Oggi si riparte e tutti pensano alla dieta a come essere più leggere perché bisogna perdere i chili di troppo. Sì, avete capito bene siete ritornati alla normalità. Però io oggi non voglio parlare di una ricetta detox ma di una ricetta tipica ligure, non me ne vogliano gli amici genovesi, se per caso ho semplificato troppo questa ricetta. Sì sto parlando della focaccia secca. Sembra quasi una schiacciata oppure come se aveste lasciato all’aria la focaccia per qualche giorno. A me piace molto e la trovo una valida alternativa alla focaccia fresca. Voi l’avete mai preparata?.

Per la mise en place semplice vassoio di legno di pino o di olivo. Lastra di posa Dekton by Cosentino.

Ricetta per Focaccia genovese secca

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 500g di farina manitoba
  • 425g di acqua
  • 20g di olio EVO
  • 50g di strutto o margarina
  • 15g di sale
  • 6g di lievito di birra fresco

Istruzioni

    1. Sciogliete il lievito in 2 cucchiai di acqua tiepida. Fate ammorbidire lo strutto.
    2. In planetaria mettete tutti gli ingredienti ed iniziate ad impastare.
    3. Lavorate l’impasto per almeno 5 minuti sino a quando non sarà bello elastico.
    4. Ungete una teglia e stendete l’impasto. Fatelo lievitare per circa 1 ora.
    5. Ripassate l’impasto e ristendetelo lasciandolo leggermente unto. Formate i classici buchi con le dita.
  • Cuocete a 240°C per circa 14 – 20 minuti sino a che la focaccia non sarà cotta dorata e secca.
  • 8

Nota: Se necessario aumentate il tempo o fate cuocere a temperatura più alta.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *