M

Mini tartellette agli asparagi bianco per aperitivo ricetta

Durante questo periodo forzato di vita domestica avevamo perso un poco il rito dell’aperitivo. Diciamo che vivendo a Milano l’aperitivo è un must e almeno una volta alla settimana va rigorosamente rispettato. Ma in questo periodo come si può fare? Beh abbiamo risolto con un aperitivo fai da te domestico. Si può fare in modo molto semplice oppure con un poco più di ricercatezza come sto tendando di fare io. Sono fortunato di avere una casa grande, non abbiamo il terrazzo, per cui facciamo l’aperitivo al bancone della cucina (un po’ come se fossimo al bancone del bar) oppure sul balcone. Ho fissato due giorni alla settimana per un aperitivo domestico e familiare. Ogni volta cerco di preparare qualcosa di stuzzicante e sfizioso. Ecco per voi una ricetta buona da fare. Delle mini tartellette di sfoglia con asparagi bianchi e formaggio. Siamo nella stagione degli asparagi e quindi sto cercando mangiarne il più possibile. Siccome sono un poco perfezionista e l’aperitivo ha un suo rito curo anche la mise en place. Oltre alle mini tortine ho pensato a dei bocconcini di formaggio (quello che preferite) e degli ottimi grissini stirati. Un buon vino e le forchettine che completano la scena. Ogni cosa deve essere curata. Ci stiamo lasciando troppo andare pertanto dobbiamo ritornare a curare noi stessi, quello che mangiamo e dove lo mangiamo. Voi fate l’aperitivo a casa e se sì come?

Per la mise en place Forchettine “Party Portafortuna” di Sambonet inox e nella affascinante versione anticata.

Ricetta per Mini Tartellette agli asparagi bianchi per aperitivo

  • Porzioni: 6
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 1 mazzo di asparagi bianchi
  • 1 uovo
  • 100g di ricotta
  • 50g di formaggio grattugiato
  • 1 rotolo di sfoglia integrale
  • QB di sale
  • QB di pepe
  • QB di timo
  • QB di sesamo

Istruzioni

  1. Pulite gli asparagi e lessateli o cuoceteli al vapore. Lasciate da parte due gambi.
  2. 2Con un pela patate ricavate dei riccioli dai due gambi lasciati da parte. Sbollentateli in acqua salata e poi metteteli in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio e fateli scolare.
  3. Frullate gli asparagi cotti. Aggiungete ricotta, formaggio, uovo, sale, pepe e un poco di timo.
  4. Formate una crema morbida ma compatta.
  5. Foderate delle tortiere del diametro di 8-10 cm con la sfoglia.
  6. Versate l’impasto e cuocete in forno caldo a 180°C per circa 20minuti.
  7. Togliete dal forno le tortine. Appoggiate sulla superficie i riccioli andando a formare dei nidi e rimettete in forno per altri 8-10 minuti.
  8. Una volta tolte dal forno cospargete in superficie con sesamo e timo.

Nota: Potete usare anche gli asparagi verdi.

 

#ADV

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.