T

Torta salata carciofi e pecorino ricetta

Iniziamo la settimana con una torta salata a base di carciofi e pecorino. Un po’ romana, e per certi versi anche con un tocco francese perché con l’aggiunta di panna acida ed uovo fa pensare subito alle terre oltre confine.

In questo periodo i carciofi sono molto buoni, e fanno anche bene! per cui non fatene a meno. Sono ricchi di vitamine, aiutano la digestione e ci permettono di stare meglio. Volevo una torta che fosse anche piuttosto alta, per raccogliere meglio i carciofi, per cui ho utilizzato una teglia di Emile Henry, che risulta bella anche da servire direttamente in tavola. Durante la cottura fate addensare molto bene la crema, altrimenti quando taglierete la vostra torta la farcia rischierà di rompersi un pochino.

Ricetta per torta salata carciofi e pecorino

  • Porzioni: 6-8
  • Problema: media
  • Stampa

 

ingredienti

  • 4 carciofi
  • 200 ml di panna acida
  • 100 gr di prosciutto cotto di Praga
  • 75 gr di pecorino grattugiato
  • 1 rotolo di pasta sfoglia integrale
  • 1 uovo
  • QB sale
  • QB pepe

Istruzioni

  1. Pulite, tagliate i carciofi a spicchi e metteteli immediatamente in acqua acidula per impedire che si ossidino.
  2. Cuoceteli quindi al vapore per almeno 20 minuti.
  3. In una ciotola mescolate la panna acida con l’uovo il formaggio, sale e pepe.
  4. Rivestite una teglia con carta da forno. Disponete la sfoglia integrale sul fondo della teglia.
  5. Adagiate le fette di prosciutto e fate poi cadere in modo casuale la crema che avete preparato. Cospargete infine con altro pecorino e del pepe.
  6. Riscaldate bene il forno e fate cuocere per circa 40 minuti a 180º C.


CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *