T

Torta salata erbette e squacquerone ricetta

Vi piacciono le erbette? A me molto, e mi piace molto anche comprare quelle dal gambo rosso e farle saltare in padella direttamente, per non far perdere la particolare colorazione che se le facessimo cuocere in acqua svanirebbe. La ricetta di oggi è un mix di sapori perché unisce lo squacquerone alle erbette. In più ho provato delle pancetta molto buona, che ho trovato ideale per questo piatto! Una torta salata che salva la cena e che può essere realizzata anche se si arriva a casa tardi dall’ufficio.

La mise en place di questa ricetta è veramente semplice. Una teglia usata con la giusta gratella e dei tessuti allegri come questa collezione un pò vintage di Alessi.

Ricetta per torta salata erbette e squacquerone

  • Porzioni: 4
  • Problema: media
  • Stampa

ingredienti

  • 2 mazzi di erbette colorate
  • 200g di squaquerone
  • 100g di panna acida
  • 100g di pancetta steccara a fette
  • 2 uova
  • 1 rotolo di pasta brisee
  • 1 cipolla
  • QB olio EVO
  • QB sale
  • QB pepe
  • QB formaggio grattugiato

Istruzioni

  1. Pulite le erbette e tagliatele a listarelle. Tritate la cipolla.
  2. Fate rosolare in padella con l’olio la cipolla e poi versateci le erbette. Fatele saltare. Aggiungete 2 cucchiai di acqua, salate e pepate.
  3. Una volta cotte lasciatele raffreddare.
  4. In una ciotola, lavorate lo squacquerone con le uova, il sale, pepe e la panna acida. Aggiungete questo composto alle erbette.
  5. Foderate una tortiera con il disco di pasta brisee.
  6. Posizionate sul fondo la pancetta.
  7. Versate l’impasto e spolverizzate sulla superficie il formaggio grattugiato.
  8. Cuocete a forno caldo a 180°C per circa 40 – 45 minuti.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.