W

Whoopie al prosciutto… Inizia la mania! ricetta

L’anno nuovo bisogna riprenderlo nel modo migliore… Negli Usa spopolano come i macaron in Francia… Sono gli Whoopie… Anche in Italia sta iniziando a diffondersi la loro mania… E dunque ho provato a realizzarli pure io… Non avevo voglia di sperimentare quelli dolci, cosa che farò prossimamente, anche perchè mi hanno regalato un libro dedicato, per cui sono partito dalla versione salata. Eccovi la versione con prosciutto cotto e erbe francesi.

Ricetta per whoopie al prosciutto

  • Porzioni: 4
  • Problema: media
  • Stampa

 

ingredienti

  • 180 gr di farina
  • 100 gr di Philadelphia
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 70 gr di burro
  • 25 gr di burro per la farcia
  • 120 ml di latte
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 30 gr di formaggio grattugiato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • erbe aromatiche francesi

Istruzioni

  1. Lavorate con un robot o le fruste elettriche il burro, poi aggiungete l’uovo.
  2. Mescolate farina, lievito, bicarbonato e formaggio ed aggiungeteli poco alla volta insieme al latte all’impasto e lavorate molto bene.
  3. Incorporate il sale e poi versate il composto in una sac à poche o con la Decomax di Lékué come ho fatto io.
  4. Distribuite nell’apposito tappetino oppure su una placca da forno su carta con i cerchi pre-disegnati e formate delle palline. Prima di infornare spolverizzate con erbe provenzali.
  5. Infornate per 15 minuti circa a 180°C e poi lasciate per 5 minuti e poi staccate le basi.
  6. Per la farcia, sbattete con le fruste elettriche il burro e il formaggio e poi aggiungete il prosciutto precedentemente passato al frullatore.
  7. Riempite le basi con la farcia e il vostro aperitivo è pronto.

CategoriesSenza categoria
Emanuele

Manager di professione, food blogger per passione.
Terzo classificato alla prima edizione di Bake Off Italia, il talent show di Real Time condotto da Benedetta Parodi, una sfida tra pasticceri amatoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *