Il radicchio trevisano non incontra il gusto di tutti, perché si presenta amarognolo… Io lo trovo un ortaggio molto buono e ricco di vitamine… ottimo da utilizzare per torte salate e con il risotto.

Un altro modo per cucinarlo, oltre quello classico di crudo in insalata, è farlo saltare in padella ed accompagnarlo con formaggi, carne o uova… è velocissimo da preparare, cuoce in 10 minuti circa… provateci.

Ricetta per radicchio saltato

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

 

ingredienti

  • 2 cespi di radicchio trevisano di medie dimensioni
  • 1 scalogno
  • olio
  • QB sale
  • QB pepe
  • 2 cucchiai di aceto balsamico

Istruzioni

  1. Lavate i cespi e affettateli, nel frattempo tritate lo scalogno.
  2. n una pentola fate rosolare lo scalogno con l’olio e poi aggiungete il radicchio tagliato. Fate saltare ed aggiustate di sale e pepe.
  3. A metà cottura versate l’aceto balsamico e portate a cottura facendo restringere il sughetto che otterrete in modo tale da vedere l’insalata leggermente glassata.
  4. Impiattate e mangiate… accompagnando questo contorno come vi dicevo con formaggi, carne o uova.


CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *