H

Hand pie alle fragole ricetta

Questa sarà una settimana molto speciale perché ho deciso di dedicarla solo alle fragole. Maggio è il loro mese e prima che finisca volevo lasciarvi della ricette buone e golose per alcuni momenti della giornata. Quella di oggi è dedicata alla colazione e ho voluto fare una variante alla classica ricetta americana degli apple hand pies nella versione con le fragole. Il termine hand pie deriva da torta da mano ovvero un dolcetto che può stare nel palmo della mano. Questi biscotti derivano dalla classica torta di mele e poi nel tempo hanno avuto mille varianti. Negli usa li chiamano anche i pie cookies. In alcuni stati del sud degli Usa, se non ricordo male, li fanno a mezza luna. Io li ho fatti con le fragole perché trovo che si sposino pessimo. Potete farli in vari momenti dell’anno. In inverno con mele o pere. In primavera con fragole, albicocche o ciliegie. In estate con estate con pesche o prugne. Li avete mai fatti? per la colazione sono ideali ma anche per una merenda molto meno per fine pasto.

Per la mise en place oggi ho usato solo la carta da forno della cottura.

Ricetta per Hand pie alle fragole

  • Porzioni: 6
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • Pasta brisee:
  • 225g di farina 00
  • 120g di burro freddo
  • 30g di zucchero
  • 60ml di acqua fredda
  • 1 pizzico di sale
  • Farcitura:
  • 1 cestino di fragole (250g)
  • 40g di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di aceto di mele
  • 25g di burro
  • Finitura:
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di latte
  • QB di zucchero di canna
  • QB di zucchero a velo

Istruzioni

  1. Mettete nel frullatore la farina con lo zucchero, il sale ed il burro tagliato a tocchetti. formate una sabbiatura.
  2. Versate l’acqua ed impastate formando un panetto compatto. Lasciate riposare in frigorifero per circa 45-60 minuti.
  3. Nel frattempo polite le fragole, tagliatele e tocchetti e fatele rosolare con zucchero, aceto e burro. Fate cuocere sino a che quasi tutto il liquido è evaporato e lasciate raffreddare.
  4. Stendete la pasta brisee con un matterello dello spessore di 3-4mm. Formate dei cerchi con il coppapasta del diametro di 8cm. Contate due cerchi per porzione. Su quelli che andranno in superficie fate una incisione al centro a croce.
  5. Mettete su una leccarda rivestita di carta da forno le basi. Versate al centro le fragole lasciando lo spazio all’esterno. Appoggiate gli altri dischi bagnate i lembi con l’acqua per farli aderire bene e poi schiacciate i bordi con i rebbi della forchetta per sigillare bene.
  6. Sbattete l’uovo con latte e spennellate la superficie e infine spolverizzate in superficie lo zucchero di canna.
  7. Cuocete nel forno caldo a 180°c per circa 30 minuti.
  8. Sformate e prima di servire spolverizzate con zucchero a velo

Nota: Si possono fare anche con albicocche, pesche, mele e pere.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *