T

Torta panna cotta alle fragole ricetta

Oggi come promesso essendo questa settimana tutta dedicata alla fragola ho realizzato una super torta con anche le meringhe che vi ho fatto vedere la settimana scorsa. Diciamo che meringhe sono state realizzate per decorate questo dolce. Una torta a base di pasta brisee fatta a mano. Volendo potete usare anche quella già pronta oppure sostituirla con della pasta sfoglia o anche delle frolla. Una torta con il ripieno di panna cotta alle fragole. Della serie ho realizzato un dolce in un dolce. Questa torta alle fragole di fatto viene anche chiamata crostata moderna in modo semplificato perché non ha tanti passaggi al suo interno, può essere fatta alla sera o alla mattina e mangiata nel giro di poche ore.  Fra non molto maggio finirà e il suo frutto per eccellenza inizierà a scarseggiare, se non in serra, o se non quello tardivo di alcune zone di montagna. Trovo questa torta perfetta per un fine pasto. Una golosità per quando si vuole festeggiare qualche cosa o perché ci si vuole bene.

Per la mise en place piatto Easy Life Design e lastra di posa Dekton by Cosentino.

Ricetta per Torta panna cotta alle fragole

  • Porzioni: 6
  • Problema: media
  • Stampa

ingredienti

  • Pasta brisee:
  • 225g di farina 00
  • 120g di burro freddo
  • 30g di zucchero
  • 60ml di acqua fredda
  • 1 pizzico di sale
  • Farcitura:
  • 125g di fragole
  • 50g di zucchero di canna
  • 250ml di panna fresca
  • 2 figli di gelatina (10g)
  • Finitura:
  • QB fragole fresche
  • QB di meringhe sfumate alle fragole
  • Gelatina spry

Istruzioni

  1. Mettete nel frullatore la farina con lo zucchero, il sale ed il burro tagliato a tocchetti. formate una sabbiatura.
  2. Versate l’acqua ed impastate formando un panetto compatto. Lasciate riposare in frigorifero per circa 45-60 minuti.
  3. Stendete la pasta brisee con un matterello dello spessore di 5 mm. rivestite due anelli del diametro di 15cm circa.
  4. Cuocete le basi in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti. Sorbate e lasciate raffreddare.
  5. Tagliate a tocchetti le fragole e frullatele. Passate la polpa al colino. Mettete ad ammollare la gelatina in acqua molto fredda.
  6. Versate in una pentola la panna, lo zucchero e la polpa di fragole. Portate ad ebollizione e poi sciogliete all’interno la gelatina strizzata. lasciate raffreddare qualche minuto.
  7. Versate la panne cotta nei due gusci e mettete la torta in frigorifero per almeno 4 ore o in abbattitore per 30 minuti.
  8. Decorate la torta come nella foto con le meringhe sfumate, le fragole intere ed a tocchetti e spruzzate la gelatina. Conversate in frigorifero.

Nota: La torta va mangiata in giornata o al massimo entro le 24ore perché altrimenti le meringhe si ammorbidiscono troppo.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *