R

Risotto con okra ricetta

Finalmente l’okra viene coltivata anche in Italia, il frutto del gombo, una pianta molto simile all’ibiscus. Frutto conosciuto nei paesi orientali e nel nord Africa, inizia ad essere presente anche nel nostro Paese, mentre il mondo anglosassone ed americano lo mangia già da tempo. Ha un sapore particolare e delicato, che si sposa bene a diversi ingredienti in molti piatti. Oggi ve lo presento in un risotto, con l’aggiunta della robiola che darà un tocco di acidità e di rotondità al vostro piatto.

Ricetta per risotto con okra

  • Porzioni: 4 persone
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 300g di riso carnaroli
  • 10 pezzi di frutto di okra
  • 60g di robiola
  • 1 bicchiere di spumante
  • 1/2 scalogno
  • 1l di brodo vegetale
  • QB burro

Istruzioni

  1. Lavate l’okra e tagliatela a rondelle.
  2. Fate soffriggere lo scalogno con il burro.
  3. Aggiungete l’okra, fatela tostare e poi anche il riso.
  4. Bagnate con il vino bianco secco e una volta sfumato il vino aggiungete il brodo vegetale.
  5. Portate a cottura il risotto per circa 15-16 minuti.
  6. A qualche minuto dalla fine di cottura aggiungete la robiola.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *