T

Torta salata cavolo nero e guanciale ricetta

Prima di iniziare con tante ricette per le Feste ecco per voi una torta salata fatta con il cavolo nero ed il guanciale. Una ricetta molto semplice che strizza l’occhio alla tradizione ed agli ingredienti della tradizione dell’italia centrale. Il cavolo nero con i suoi profumi e le sue proprietà nutrizionali. Il guanciale per dare sapore e il pecorino per dare energia a questa ricetta. Una torta salata che preparate molto velocemente e che potete replicare in altre stagioni con ad esempio gli spinaci.

Per la mise en place la torta ed una gratella. Molto raw.

Ricetta per Torta salata cavolo nero e guanciale

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 1 mazzo di cavolo nero
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 100g di gianciale
  • 1 uovo
  • 150g di panna acida
  • 50g di pecorino romano grattugiato
  • 1 scalogno
  • QB di olio EVO
  • QB di sale
  • QB di pepe
  • QB di gherigli di noci

Istruzioni

  1. Pulite il cavolo nero e lessatelo in acqua salata e poi scolatelo.
  2. Tritate lo scalogno e fatela soffriggere con il guanciale tagliato a triscioline.
  3. Aggiungete il cavolo nero, aggiustate di sale e pepe e fate saltare in padella.
  4. Lasciate intiepidire il cavolo. Nel frattempo in una ciotola sbattete l’uovo con la panna acida il pecorino.
  5. Versate la crema nella pentola con il cavolo nero e mescolate bene.
  6. Foderate una tortiera del diametro di 24cm e versate il composto.
  7. Sbriciolate in superficie delle noci sgusciate.
  8. Cuocete la torta salata nel forno caldo a 180°C per circa 30 minuti.

Nota: Nessuna nota.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.