Era tanto tempo che volevo fare il pollo al curry, ma onestamente non mi decidevo mai perché non trovavo una buona qualità di curry che mi soddisfacesse. Poi dopo un super acquisto di spezie ecco che ho potuto cucinarmeli pure io a casa. La ricetta è veramente semplice, bisogna solo far fare la giusta marinatura al pollo per assorbire bene il sapore del curry e poi rilasciarlo durante la cottura. Mi sono anche divertito a profumare il riso, rigorosamente basmati, per gustarmi al meglio questo piatto unico che di fato si mangia senza pane e senza altro. Io poi l’ho accompagnato con una birra chiara delicata perché non volevo coprire il gusto della spezia. Volendo potreste mangiarlo accompagnato da bollicine e un calice di vino bianco un po’ più secco.

Per la mise en place piatto a ciotola di Easy Life Design e lastra di posa Dekton by Cosentino.

Ricetta per Pollo al Curry

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 700g di petti di pollo
  • 120g di latte di cocco
  • 1 cipolla
  • 20g di burro
  • 15g di curry
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 300g di riso basmati
  • 1 pezzetto di zenzero
  • 2 anici stellati
  • 2 cucchiai di lemon grass
  • QB di olio EVO
  • QB di sale
  • QB di peperoncino
  • 1 stecca di cannella

Istruzioni

  1. Tagliate il petto di pollo a cubetti o a striscioline.
  2. Fondete il burro in una pentola antiaderente, Versateli l’amido e e il curry e mescolate bene.
  3. Stemperate con il latte di cocco lontano dai cuochi e poi fare rassodare sui fornelli.
  4. Versate la salsa in una ciotola ed immergete il pollo. Mescolate bene e fate marinare il pollo coperto dalla pellicola almeno 30 minuti.
  5. In una padella fate rosolare la cipolla frullata con lo zenzero ed il peperoncino. Poi versate il pollo marinato con tutta la salsa.
  6. Aggiungete 3 o 4 cucchiai di latte di cocco e fate cuocere a fioco molto lento per circa 12-15 minuti. Se necessario per tenere la crema non troppo asciutta aggiungete altro latte di cocco.
  7. Fate cuocere il riso basmati facendo assorbire tutta l’acqua con anice stellato, lemon grass e stecca di cannella.
  8. Servite il pollo accompagnato con il riso cotto caldo.

Nota: Dovete usare un curry di otto qualità.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *