A

Amaretti alla zucca ricetta

Questa è la mia ricetta che, quest’anno, dedico ad Halloween. Amaretti alla zucca. Un po’ brutti ma buoni, un po’ amaretti della nonna. Morbidi ma non troppo. Una versione italiana di un dolce alla zucca che tanto piace al mondo anglosassone ed americano in questo periodo. Perfetti da colazione, da merenda e da meditazione. se volete li potete fare anche in altri momenti di questo autunno ed inverno. Sono realizzati in modo volutamente imperfetti. Se invece li volete in una forma più regolare allora mettete l’impasto in una sac a poche del diametro di 1,5cm e dressateli. Verranno tondi.

Per la mise en place tazze e piatto di Easy Life Design, lastra di posa Dekton by Cosentino.

Ricetta per inserire il titolo

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile/media/difficile
  • Stampa

ingredienti

  • 300g di zucchero
  • 50g di mandorle pelate
  • 50g di mandorle sgusciate
  • 50g di polpa di zucca
  • 2 albumi d’uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale
  • 1/2 cucchiaino di ammoniaca per dolci
  • QB di zucchero a velo

Istruzioni

  1. fate cuocere al forno la zucca dopo averla pulita a 180°C per circa 45 minuti.
  2. Ricavate 50g di polpa, frullatela e poi passatela per 10 minuti a 200°C in forno deve seccare un po’. Poi fatela raffreddare.
  3. Frullate le due tipologie di mandorle con metà dello zucchero.
  4. Aggiungete poi gli albumi, il resto dello zucchero, ammoniaca e estratto di vaniglia. Frullate ancora.
  5. Per ultimo frullate anche la polpa quasi secca della zucca.
  6. Con due cucchiai formate dei mucchietti di impasto informe e lasciateli distanziati su una leccarda rivestita di carta da forno.
  7. Cospargete di zucchero a velo e lasciate asciugare per almeno 1 ore (2 ancora meglio)
  8. Cuocete a forno caldo a 170°C per circa 18-20 minuti. Sformate lasciate raffreddare e se volete cospargete ancora con dello zucchero a velo.

Nota: Nessuna nota.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.