T

Torta zucca e amaretti ricetta

Si sta avvicinando la fine del mese di ottobre e pure la festa di Halloween, non la amo moltissimo. Diciamo che non la sento molto parte della nostra cultura europea e sopratutto italiana. Mi piace però come negli USA hanno fatto in modo di utilizzare molto la zucca per i dolci. Nel blog trovate tante ricette di dolci con la zucca ma quella di oggi è un po’ diversa perché è veramente semplice ed abbina due sapori che adoro la zucca e gli amaretti. Ho unito anche le spezie che gli americani usano con questo ortaggio e che chiamano pumpkin spice: un mix di cannella, zenzero, chiodo di garofano e noce moscata. Provate anche voi a realizzarla vi sembrerà di fare una torta che sembrerà quasi come una veneziana. Diciamo un dolce ponte tra l’autunno e le feste natalizie.

Per la mise en place elementi tradizionali rustici.

Ricetta per Torta zucca e amaretti

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 250g di zucca
  • 200g di farina 00
  • 120g di zucchero
  • 100ml di olio di semi
  • 75g di amaretti
  • 2 uova
  • 16g di lievito per dolci (1 bustina)
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero
  • 1 chiodo di garofano tritato
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • QB di granella di zucchero
  • QB di avena
  • QB di mandorle tostate salate

Istruzioni

  1. Tagliate la zucca a tocchetti e fatela cuocere al forno a 180°C per circa 40 minuti.
  2. Ricavate la polpa della zucca che deve essere circa 200g e frullatela con l’olio e gli amaretti.
  3. Miscelate la farina con il lievito.
  4. Versate l’impasto in una ciotola. Mescolatelo con lo zucchero e le spezie.
  5. Aggiungete le uova una alla volta.
  6. Incorporate la farina e mescolate bene.
  7. Versate l’impasto in una tortiera rivestita di carta da forno o infarinata del diametro di 20-22 cm e livellate l’impasto.
  8. Coprite la superficie della torta con fiocchi di avena, granella di nocciole e mandorle tostate salate.
  9. Cuocete in forno caldo a 180°C per circa 40 – 45 minuti. Fate raffreddare.

Nota: Potete usare la polpa di zucca già pronta in latta americana se non avete tempo di cuocere voi la zucca. Vi suggerisco però di usare la zucca mantovana bitorzoluta.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *