G

Gelato torta di ciliegie ricetta

Oggi una ricetta un po’ particolare e pazza che ho fatto. Le torte mi piacciono molto e quindi ho pensato che una torta potesse diventare un gelato. Settimana scorsa avevo avanzato della frolla e delle ciliegie dalla torta che avevo realizzato pertanto ho pensato che la frolla avrei potuto riutivilizzarla. Le ciliegie le ho fatte cuocere con lo zucchero di canna e c’era del cioccolato in casa che ho voluto usare andando a ricostruire un dolce. Un po’ di latte condensato così non ho appesantito con le uova ed il gioco è stato fatto. Ho usato la mia Gelatiera Expert di Magimix. Dopo una mezz’ora poco più il gelato era pronto per essere servito. L’ho messo nel congelatore ancora un po’ ed a cena il dolce era pronto.

Per la mise en place Centro tavola mini di Giò Ponti Sambonet e lastra di posa Dekton by Cosentino.

Ricetta per Gelato torta di ciliegie

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 250g di ciliegie
  • 50g di zucchero di canna
  • 100g di cioccolato fondente
  • 50g di frolla
  • 300ml di panna fresca
  • 100ml di latte
  • 180g di latte condensato al cacao

Istruzioni

  1. Pulite le ciliegie, denocciolatele e tagliatele a metà. Fatele cuocere con lo zucchero di canna e poi fatele raffreddare quando sarà riassorbita l’acqua e avranno fatto il loro sughetto.
  2. Montate la panne e lasciatela in frigorifero.
  3. Fate fondere il cioccolato.
  4. Lavorate il latte condensato con il latte fresco e poi aggiungete il cioccolato fuso.
  5. Incorporate la panna montata mescolate bene e per ultimo aggiungete la frolla sbriciolata e le ciliegie.
  6. Versate tutto nella gelatiera e fate il vostro gelato.
  7. Io uso la Gelatiera Expert di Magimix ed ho usato il programma manuale, dove ho prima raffreddato. Acceso la pala e poi versato l’impasto per il gelato e ho lavorato sino a quando ho ottenuto quello che desideravo circa 30-40 minuti.
  8. Servite il gelato in coppette con delle ciliegie fresche e della frolla sbriciolata al momento

Nota: Nessuna nota.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *