Domani è giorno di festa. In questi giorni mi sono dedicato a ricette dolci con la zucca, per la ricorrenza di Halloween, ma oggi un po’ di tradizione nostrana: il pan dei morti, dolce tipico lombardo, che mi ricorda quando ero bambino e mangiavo quello preparato dalle zie. Ecco la ricette di casa, fatta senza uvetta perché nella mi famiglia non si mangiavano.

Ricetta per pan dei morti

  • Porzioni: 16/18 biscotti
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 300g di savoiardi
  • 300g di zucchero
  • 250g di farina 00
  • 120g di mandorle
  • 100g di biscotti secchi
  • 100g di amaretti
  • 120g di fichi secchi
  • 100ml di vino liquoroso
  • 50g di cacao
  • 10g di lievito per dolci
  • 6 albumi
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 1 cucchiaio di noce moscata
  • QB zucchero a velo

Istruzioni

  1. Mettete nel mixer i biscotti, amaretti e savoiardi e rendeteli in farina.
  2. Poi tritate anche le mandorle e i fichi secchi.
  3. Mettete tutti questi ingredienti in una ciotola ed aggiungete lo zucchero.
  4. Mescolate bene, poi incorporate la farina, le spezie, il cacao e il lievito.
  5. Per ultimi inserite il vino liquoroso e gli albumi.
  6. Impastate molto bene sino ad ottenere un composto omogeneo compatto.
  7. Dal panetto che avrete ottenuto formate delle fette del peso di circa 100g l’una.
  8. Date una forma a losanga arrotondata e mettete i vari pani su una leccarda rivestita di carta da forno e cuocete a forno caldo a 180°C per circa 25 minuti.
  9. Una volta sformati aspettate qualche minuti e poi cospargete i pan dei morti con lo zucchero a velo.
  10. Lasciate raffreddare.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *