C

Crostata patate e mortadella ricetta

Oggi nuova ricetta. Sono un po’ in ritardo a pubblicarla. L’ho realizzata durante le vacanze invernali. Poi tra una piccola vacanza ed altre urgenze non avevo ancora sistemato le foto ed il testo. Ecco per voi questa torta salata che ho ribattezzato crostata di patate e mortadella. Di fatto sono partito dalla base dell’impasto per gli gnocchi ed ho realizzato questa torta golosa con mortadella e fontina. L’avete mai realizzata una ricetta così? Vi piacerebbe realizzarla? se sì provate a farla e pubblicatela suo social e targatemi con questo #: #cravatteaifornelli .

Per la mise en place, tortiera, strofinaccio e lastra di posa Dekton by Cosentino.

Ricetta per Crostata patate e mortadella

  • Porzioni: 6
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 1,2Kg di patate
  • 6 fette di mortadella
  • 6 fette di fontina
  • 250g di farina 00
  • 50g d formaggio grattugiato
  • 2 uova
  • QB di noce moscata
  • QB di sale
  • QB di origano

Istruzioni

  1. Lessate, le patate, sbucciatele e schiacciatele con la forchetta o l’apposito attrezzo. Lasciatele intiepidire.
  2. In una ciotola lavorate le patate con il formaggio grattugiato, sale, noce moscata e la farina. Mescolate bene come se formaste l’impasto per i gnocchi. Se necessario aumentate la farina.
  3. Dividete l’impasto in 2 parti di cui una molto più abbondante.
  4. Stendete la parte più abbondante e foderate una tortiera del diametro di 23cm, ricoperta di carta da forno. Create bene i bordi come se faceste una crostata.
  5. Adagiate metà della mortadella rivestendo la base. Disponete poi il formaggio e per ultimo il resto della mortadella.
  6. Con il resto dell’impasto ricavate tante strisce che dissuonerete sulla crostata a losanga.
  7. Spolverizzate con origano e cuocete a forno caldo a 180°C per circa 25-30 minuti.
  8. Sfornate e servite a fette.

Nota: Se volete potete aggiungere mezzo cucchiaino di lievito.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *