T

Torta salata puntarelle e provola piccante ricetta

Oggi ricetta che ho realizzato quando avevo fatto un contorno con le puntarelle. Ho fatto questa torta salata che è perfetta per un pranzo o per una cena. Una ricetta per due persone con due monoporzioni. Volendo potrebbe essere usata anche come schiscetta. La ricetta di come sono state cotte le puntarelle l’ho già pubblicata e potete leggerla sul link dedicato. Ideale per questo piatto sicuramente si accompagna una birra particolare e limitata con questa di Theresianer.

Per la mise en place un vassoio di marmo, posate degli anni settanta di Mepra.

Ricetta per Torta salata puntarelle e provola piccante

  • Porzioni: 2
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 300g di puntarelle e guanciale
  • 8 fette di provola piccante
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 uovo
  • QB di erbe aromatiche
  • QB sale grosso

Istruzioni

  1. Tagliate la sfoglia rettangolare in due pezzi. Ripiegate a metà ogni rettangolo
  2. Disponete su una delle metà le fette di provola piccante.
  3. Versate le puntarelle con il guanciale. Richiudete i due rettangoli e con i rebbi della forchetta sigillate bene.
  4. Spennellate le due superfici con un uovo sbattuto.
  5. Incidete dei tagli orizzontali e spolverizzate del sale grosso ed erbe aromatiche secche.
  6. Cuocete a forno caldo a 180°C per circa 20 minuti.

Nota: Se non vi piacciono le puntarelle potete sostituire questo ripieno con delle erbette o degli spinaci.

CategoriesSenza categoria
Emanuele

Manager di professione, food blogger per passione.
Terzo classificato alla prima edizione di Bake Off Italia, il talent show di Real Time condotto da Benedetta Parodi, una sfida tra pasticceri amatoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *