T

Trofie al basilico ricetta

Tempo fa avevo fatto le trofie alle castagne, oggi vi propongo una nuova variante di questo tipo di pasta. La versione al basilico. Di solito siamo abituati a mangiare le trofie con il pesto, questa variazione sulla ricetta tradizionale ci permette di gustare al meglio la pasta, volendo potete rafforzare il gusto con un sugo al basilico oppure con un ragù estivo o anche una salsa alle noci.

Ricetta per Trofie al basilico

  • Porzioni: 6 persone
  • Problema: facile
  • Stampa

 

ingredienti

  • 1kg di Farina di grano duro
  • 200g di Basilico fresco
  • QB Acqua
  • QB Sale

Istruzioni

  1. Pulite e lavate il basilico
  2. Tritatelo e lasciatelo perdere liquidi per circa 30 minuti
  3. Mescolate la farina con il basilico
  4. Poi versate due pizzichi di sale e un mestolo di acqua molto calda ed iniziate a lavorare l’impasto
  5. Aggiungete acqua calda sino a quando non sarà della giusta consistenza senza appiccicare
  6. Lavoratelo anche su un piano liscio
  7. Poi prendete dei pizzichi di pasta, ponetela sul palmo della mano e sfregatevi le mani in modo da ottenere la forma caratteristica delle trofie
  8. Spolverate di farina la pasta ottenuta
  9. Cuocete la pasta in acqua salata quando verrà a galla scolatela e conditela con un sugo di vostro gradimento

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *