P

Pesto di barbabietola ricetta

Come inizio questa nuova settimana? Beh con un sugo. Ho fatto il pesto di barbabietola. Non ditemi che sono pazzo perché è buonissimo e non è nemmeno dolce. Beh l’ho rafforzato con del formaggio più saporito. Questo pesto non è puro di barbabietola ma contiene al suo interno un mazzetto di basilico, uno degli ultimi della mia produzione personale che ho raccolto e messo in congelatore pochi giorni fa. Questo sugo è perfetto con la pasta integrale si sposano benissimo, anche con gli gnocchi e se avete voglia potete usarlo per condire delle trofei alle castagne. Se cliccate qui potete trovare sul mio blog la ricette per fare queste trofie. Provatelo questo pesto e sarete super soddisfatti.

Per la mise en place un vassoio di legno, un barattolo di vetro ermetico e un cucchiaino.

Ricetta per inserire il titolo

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile/media/difficile
  • Stampa

ingredienti

  • 2 barbabietole medie
  • 50g di mandorle
  • 30g di parmigiano grattugiato
  • 30g di pecorino grattugiato
  • 1 mazzetto di basilico
  • 120ml di olio extra vergine di oliva
  • QB di sale
  • QB di pepe

Istruzioni

  1. Lavate il basilico ed asciugatelo bene. Mettete le lame del frullatore nel congelatore.
  2. Tagliate a tocchetti le barbabietole. Poi frullatele con il basilico.
  3. Aggiungete le mandorle ed un terzo dell’olio.
  4. Aggiustate di sale e pepe e poi versate i due formaggi.
  5. Frullate molto bene e versate il resto dell’olio a filo.
  6. Dividete il vostro pesto in tanti vasetti e conservateli per 1 settimana in frigorifero o 1 mese in congelatore

Nota: Potete fare il pesto solo con pecorino.

CategoriesSenza categoria
Emanuele

Manager di professione, food blogger per passione.
Terzo classificato alla prima edizione di Bake Off Italia, il talent show di Real Time condotto da Benedetta Parodi, una sfida tra pasticceri amatoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *