T

Trofie alle castagne ricetta

Avete mai mangiato le trofie alle castagne? Sapete che sono una variante storica della tradizione ligure e che vengono chiamate trofie “bastarde”? Sono buonissime, e si possono condire con il pesto. Unica differenza sta nel colore e nel fatto che sono leggermente più dolciastre. Sono fantastiche e con il pesto di basilico si sposano benissimo.

Ricetta per trofie alle castagne

  • Porzioni: 6 persone
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 600g di farina di castagne
  • 400g di farina di grano duro
  • QB sale
  • acqua
  • pesto di basilico

Istruzioni

  1. Mettete in una ciotola le due farine e miscelatele molto bene.
  2. Poi versate due pizzichi di sale e un mestolo di acqua molto calda ed iniziate a lavorare l’impasto.
  3. Aggiungete acqua calda sino a quando non sarà della giusta consistenza senza appiccicare.
  4. Lavoratelo anche su un piano liscio.
  5. Poi prendete dei pizzichi di pasta, ponetela sul palmo della mano e sfregatevi le mani in modo da ottenere la forma caratteristica delle trofie.
  6. Cuocete la pasta in acqua salata quando verrà a galla scolatela e conditela con il pesto al basilico.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *