P

Pizzette di melanzane alla siciliana ricetta

Oggi riprendono i vari post sul blog dopo la pausa estiva. Sarà un nuovo ciclo di ricette che mi vede impegnato in tante nuove attività. Prima di tutto bisogna finire la casa nuova così poi potrò sperimentare i super elettrodomestici che sto tanto attendendo di poter utilizzare. Mi sono ripromesso di realizzare anche ricette regionali soprattutto per i dolci. In questi mesi sono anche stato impegnato nella realizzazione del mio secondo libro che uscirà quest’autunno, un libro sul cioccolato. L’estate non è ancora finita ed io ho voglia ancora di coccolarmi con sapori estivi e freschi che prevedono l’uso di ingredienti quali le melanzane e i pomodorini datterini. La ricetta di oggi è dedicata alla pizza ed alla Sicilia, andando a realizzare delle pizzette di melanzane che possono essere proposte come dei piccoli antipasti o stuzzichini per un aperitivo ma anche come un secondo sfizioso. Il sugo di pomodoro, i pomodorini freschi cotti nel forno, i capperi e la ricotta salata da carattere a degli ingredienti semplici ma molto raffinati come le melanzane. Quest’autunno inizierò appena possibile anche una produzione di video ricette soprattutto per i dolci. Le vacanze in Alto Adige mi hanno ispirato molto… devo dire anche quella al mare… Stay tuned. Scrivetevi al mio canale YouTube così resterete informati. Cliccate qui.

Per la mise en place vassoietto tondo di Easy Life Design. Posate Mepra e sfondo piano Dekton by Cosentino.

Ricetta per Pizzette di melanzane alla siciliana

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 2 melanzane tonde violette
  • 100g sugo di pomodoro
  • 200g pomodorini datteri
  • 100g ricotta siciliana
  • 50g capperi sotto sale
  • QB Olio EVO
  • QB origano

Istruzioni

  1. Tagliate le melanzane ricavando sei rondelle. Tagliate a metà i pomodorini datterini.
  2. Grattugiate la ricotta salata.
  3. Posizionate su una leccarda rivestita di carta da forno le 12 fette di melanzane alte 1 dito.
  4. Passate un filo di olio. Con un cucchiaino distribuite il sugo di pomodoro su tutte le fette.
  5. Posizionate sulle fette i pomodorini datterini e i capperi.
  6. Spolverizzate con origano e poi con la ricotta salata.
  7. Cuocete a forno caldo a 180°C per circa 25 – 30 minuti

Nota: Se non vi piace la ricotta salata potete usare del pecorino tagliato grosso. Se non vi piace usare i capperi sotto sale potete usare anche quelli all’aceto.

[/recipes]

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *