T

Torta di pesche ricetta

Oggi secondo giorno di ricette e vorrei deliziarvi con una torta alle pesche prima che finiscano. Questo è un dolce molto semplice con delle pesche tagliate molto fini. Questa torta parte da una torta della tradizione della nonna in una versione più moderna e contemporanea. Di solito questo dolce veniva fatto con gli amaretti sbriciolati. Nella versione contemporanea viene fatta con la farina di mandorle che forma una crema che si gonfia con la cottura e una piccola crosticina che immobilizza la frutta. Io trovo ottimo questo dolce per la pausa del pomeriggio oppure anche a colazione alla mattina.

Per la mise en place teglia in ceramica di Emile Henry.

Ricetta per Torta di pesche

  • Porzioni: 6
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 200g di farina 00
  • 100g di burro
  • 70ml di acqua ghiacciata
  • 5 pesche noci
  • 100g di farina di mandorle
  • 1 uovo
  • 150g confettura di pesche
  • 50g di zucchero
  • 50ml di panna
  • QB di zucchero a velo

Istruzioni

  1. Per preparare la pasta brisee lavorate al frullatore la farina con il burro freddo tagliato a tocchetti sino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete l’acqua ed ottenete una palla. Ricopritela con la pellicola e lasciate la pasta a riposare in frigorifero per 1 ora.
  2. In una ciotola lavorate la farina di mandorle con lo zucchero, l’uovo e la panna. Mescolate bene.
  3. Tagliate le pesche a metà e poi ta fettine regolari.
  4. Stendete la pasta brisee di uno spessore di 5mm e poi foderate una teglia del diametro di 24cm rivestita di carta da forno. Bucherellare la pasta.
  5. Stendete la confettura di pesche sulla pasta. Versate poi la crema. Disponete le mezze pesche.
  6. Cuocete la torta a forno caldo a 180°C per circa 40 – 45 minuti.
  7. Lasciate raffreddare la torta e poi spolverizzate con zucchero a velo.

Nota:†Potete usare sia le pesche noci bianche che a pasta gialla. Potete usare anche gli amaretti frullati se non vi piace la farina di mandorle.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *