Oggi per me è un giorno particolare, è il mio compleanno, un compleanno molto speciale perché raggiungerò una cifra tonda, che spaventa e fa terrore a molte persone. E domani è anche il 4 luglio, la festa americana dell’Indipendenza.

Con questa cherry pie in versione originale voglio festeggiare me e tante altre persone.

Cotta e servita poi in una teglia Emile Henry fa una super figura!

Ricetta per cherry pie

  • Porzioni: 1 torta
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • Per la Base
  • 250g di farina 00
  • 120g di burro
  • 4 cucchiai di acqua fredda
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • Per la Farcia
  • 1kg di ciliegie
  • 2 cucchiai di Maizena
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di cannella

Istruzioni

  1. In un robot da cucina mettete la farina con lo zucchero a velo e il burro freddo tagliato a cubetti.
  2. Frullate il tutto e poi unite l’acqua fredda.
  3. Frullate ancora ed ottenete un impasto omogeneo e formate una palla che ricoprirete di pellicola trasparente e metterete a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  4. Nel frattempo lavate e denocciolate le ciliegie e mettetele a saltare in padella con lo zucchero la cannella e la maizena per alcuni minuti.
  5. Poi lasciate raffreddare.
  6. Togliete da frigorifero la pasta e lasciatela ambientare qualche minuto.
  7. Con un matterello stendete la pasta dello spessore di circa 4-5 mm e poi foderate una tortiera del diametro di 22-24 cm.
  8. Con la pasta avanzata ricavate le strisce per il decoro.
  9. Versate il ripieno e disponete le strisce di decoro cospargete la superficie con lo zucchero e mettete in forno caldo a 180°C per circa 50-60 minuti.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *