M

Meringhe della domenica ricetta

In questi giorni le previsioni meteo sono un po’ ballerine e pertanto, forse questo fine settimana il tempo non sarà molto bello, almeno al nord. Motivo in più per accendere il forno e preparare le meringhe della domenica. Si quelle belle meringhe irregolari che vengono farcite ad due a due con la panna montata. Era uno dei dolci tipici di quando ero bambino e ci andavo matto. Voi le avete mai mangiate? E preparate? Per me era quasi una consuetudine la mattina dopo essere andato in centro con i miei genitori si passava in pasticceria a prendere il vassoio delle paste e c’erano anche quelle, le super meringhe, che venivano ordinate il giorno prima perché andavano a ruba. Sono passati così tanti anni che mi è venuta voglia in questo periodo di rifarle e di pubblicarle.

Vassoio e top di posa Dekton by Cosentino.

Ricetta per Meringhe della domenica

  • Porzioni: 6
  • Problema: media
  • Stampa

ingredienti

  • 100g di zucchero
  • 2 albumi d’uovo a temperatura ambiente
  • 250ml di panna fresca
  • 20g zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Istruzioni

  1. Montate gli albumi in planetaria e quando iniziano a spumeggiare versate lo zucchero poco alla volta e un cucchiaino di succo di limone. Lavorate la meringa per almeno 10 – 12 minuti sino a quando sarà molto soda.
  2. Con un cucchiaio formate le meringhe sopra una leccarda rivestita di carta da forno.
  3. Cuocete le meringhe a forno caldo a 100°C (forno statico) per circa 2 ore. spegnete il forno e lasciatele dentro ancora 30-40 minuti.
  4. Montate la panna con lo zucchero a velo e farcite le meringhe a due a due come in foto. Fatelo non molto prima di servirle e conservatele in frigorifero.

Nota: Nessuna nota.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *