P

Pumpkin chocolate chip cookies ricetta

Sono sicuro che adorerete questi biscotti alla zucca e cioccolato, meglio chiamati pumpkin chocolate chip cookies. Ho fatto moltissime ricerche e sono andato a ricercare un vecchissimo ricettario che avevo acquistato molti anni fa in un mercatino a New York. La ricetta è stata riadattata al nostro sistema metrico perché molte persone non hanno a casa i misurini americani (cup, tbp, ecc). Questi biscotti alla zucca e cioccolato sono morbidi al punto giusto, senza burro e speziati senza coprire i vari sapori. Due consigli, seguite bene la ricetta e state molto ben attenti alla cottura, se restano troppo tanto il forno li bruciate. Questa è una della ricette che negli USA si usa moltissimo per Halloween.

Per la mise en place piatto da torta di Easy Life Design.

Ricetta per Pumpkin chocolate chip cookies

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 250g di farina 00
  • 250g di polpa di zucca
  • 250g di gocce di cioccolato
  • 100g di zucchero semolato
  • 110g di zucchero di canna chiaro
  • 120ml di olio di semi
  • 1 uovo
  • 10g di lievito per dolci
  • 4g di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 8g di cannella in polvere
  • 5g di zenzero in polvere
  • 3g di noce moscata in polvere
  • 1 grammo di chiodo di garofano in polvere
  • 2g di sale

Istruzioni

  1. In una ciotola mescolate la farina con il lievito, sale, spezie e bicarbonato.
  2. In planetaria lavorate lo zucchero con la polpa di zucca e l’estratto di vaniglia.
  3. Aggiungete l’uovo e quando sarà riassorbito, versate a filo l’olio.
  4. Incorporate un poco alla volta la parte secca.
  5. Con il lecca pentola incorporate le gocce di cioccolato.
  6. Versate l’impasto su due leccarde rivestite di carta da forno con un dosatore di palline di gelato (otterrete da 15 a 20 biscotti).
  7. Cuocete i biscotti nel forno caldo a 180°C per circa 12 minuti.
  8. Sfornate e lasciate raffreddare bene prima di toccarli.

Nota: Nessuna nota.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *