Cosa utilizzate per fare il tiramisù? Savoiardi o altro? Se usate i savoiardi li avete mai fatti a casa? Io spesso li faccio e questa è la ricetta che utilizzo. Sono piuttosto veloci da fare, bisogna avere un poco di pazienza e di manualità. Sono perfetti da inzuppare con il caffè da mangiare così da soli e da mettere ne tiramisù e magari facendolo con le fragole visto che sono di stagione. Io ne preparo tanto e poi li sigillo nei sacchetti in questo modo posso utilizzarli entro un mese circa e non mi diventano molli ma mi rimangono super fragranti.

Per la mise en place tazzine di Easy Life Design e lastra di posa Dekton by Cosentino.

Ricetta per Savoriardi

  • Porzioni: 6
  • Problema: media
  • Stampa

ingredienti

  • 110g di zucchero
  • 65g di farina 00
  • 65g di fecola di patate
  • 100g di tuorli
  • 180g di albumi
  • scorza di mezzo limone
  • 1 pizzico di sale
  • QB di zucchero semolato
  • QB di zucchero a velo

Istruzioni

  1. Miscelate la farina con la fecola. e Grattugiate la buccia del mezzo limone.
  2. In planetaria lavorate con le fruste gli albumi e quando saranno spumosi aggiungete lo zucchero un poco alla volta.
  3. Con un leccapentola aggiungete i tuorli uno alla volta, poi la buccia del limone ed il sale.
  4. Per ultimo setacciate in due volte il mix di farina e fecola.
  5. Versate il composto in una san a poche con un beccuccio del diametro di 1,5cm
  6. Rivestite la leccarda con carta da forno e formate dei bastoncini della lunghezza di 8-10cm circa lasciamoli un poco distante.
  7. Spolverizzate sulla superficie lo zucchero a velo e quello semolato.
  8. Cuocete i savoiardi nel forno caldo a 180°C per circa 10 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

Nota: Nessuna nota.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *