T

Torta con pandoro e cioccolato ricetta

Lo so che il Natale è finito da molto tempo ma di fatto avevo in casa ancora un pandoro mai aperto. Per cui ho pensato di realizzare questa torta con un po’ di pandoro, il resto lo userò per altro. Avevo ancora gli ultimi bergamotti per cui ne ho aggiunto uno, altrimenti potete usare qualsiasi agrume che più vi piace, dall’arancia o 2 limoni o un pompelmo. Se per caso non avete un pandoro avanzato potete utilizzare senza problemi del pan brioche. La torta è buonissima e perfetta per la colazione o per la merenda del pomeriggio. Il decoro si ottiene dalla stampo che è uno dei miei di Nordicware. Provatela e mi piacerà moltissimo. A questo link potete trovare altre idee di recupero.

Per la mise en place alzatina Martina Geroni, piatto da dolce Arthur Krupp e posata Sambonet.

Ricetta per Torta con pandoro e cioccolato

  • Porzioni: 8
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 250g di pandoro
  • 200g di farina 00
  • 120ml di latte
  • 85ml di olio di semi
  • 2 uova
  • 1 bergamotto o altro agrume
  • 1 bustina di lievito per dolci (16g)
  • 125g di gocce di cioccolato
  • 985g di zucchero semolato
  • QB di zucchero a velo

Istruzioni

  1. Grattugiate la buccia del bergamotto e ricavate poi il succo.
  2. Frullate il pandoro.
  3. Mescolate il pandoro con il lievito e la farina.
  4. In una ciotola lavorate con le fruste velocemente le uova con zucchero e buccia grattugiata.
  5. Mescolate il succo del bergamotto con latte dovreste ottenere 200ml di liquidi (se è meno mettete più latte) e poi aggiungete l’olio.
  6. Versate i liquidi alle uova e mescolate.
  7. Aggiungete la parte secca, mescolate ed infine le gocce di cioccolato.
  8. Versate l’impasto in uno stampo da ciambella alto del diametro di 24cm imburrato ed infarinato o pre passato con staccante.
  9. Cuocete la torta nel forno caldo a 180°C per circa 40-45 minuti e poi quando freddo cospargete con zucchero a velo.

Nota: Potete usare qualsiasi agrume.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *