C

Ciabatta alle olive ricetta

La ciabatta è un pane molto buono e gustoso, se poi unisce il gusto delle olive diventa una bomba. Unico problemino… La ciabatta non è semplicissima da fare o meglio richiede una certa attenzione per la grande quantità di acqua che possiede al suo interno, difficile gestire il suo impasto potreste ritrovarvi ricoperti… Io l’ho fatta con la biga perché c’è una certa differenza: è più buona!

Ricetta per ciabatta alle olive

  • Porzioni: 2 ciabatte
  • Problema: media
  • Stampa

ingredienti

  • 350g di farina
  • 150g di farina manitoba
  • 300ml di acqua
  • 25g lievito di birra
  • 4 cucchiai olio EVO
  • 30 olive verdi
  • 8g di sale

Istruzioni

  1. Per prima cosa per una buona ciabatta è opportuno preparare la biga mescolando in una ciotola 100g di farina, lievito e 150 ml di acqua.
  2. Mescolare tutto bene coprire con della pellicola e lasciare riposare 45 minuti almeno finché il volume non raddoppierà.
  3. Versare la biga nella planetaria e aggiungere il resto della farina, olio e l’acqua restante.
  4. Lavorare per almeno 15 – 20 minuti.
  5. Gli ultimi minuti aggiungere il sale.
  6. Coprire la vasca della planetaria e lasciare lievitare circa 1 ora.
  7. Quando il vostro impasto sarà raddoppiato potrete prenderlo e continuare a lavorarlo.
  8. Con un coltello dividere l’impasto in due parti e iniziare a lavorare la prima, cospargendo un piano di farina e iniziare lavorare e stendere un disco.
  9. Cospargerlo di olive verdi tagliate a metà ripiegare e formare una ciabatta lunga e disporla su una leccarda da forno rivestita di carta da forno.
  10. Ripetere la stessa operazione con l’altra metà dell’impasto e far lievitare nuovamente per circa 1 ora.
  11. Prima di infornare cospargere un poco di farina e cuocere a 200° C per circa 30/40 minuti.
  12. L’impasto è ricco di acqua per cui fate attenzione che asciughi bene in forno e si forma la crosticina della ciabatta.
  13. Una volta sfornato fa raffreddare su una gratella per togliere l’umidità residua.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *