oggi ricetta super etnica. In estate ho viglia di mangiare tante cose fredde per cui mi sto dedicando a ricette di questo genere, che sono veloci da preparare e tanto buone. Oggi tappa in medio-oriente con il babaganoush o baba ganoush, l’ho trovato scritto in entrambi i modi. Una salsa a base di melanzane con salsa tahina. Perfetta da accompagnare alle carni oppure da servire con la pita. Un ottimo accompagnamento per falafel. e voi cosa state aspettando? Correte a preparare questa ricetta.

Per la mise en place coppetta in porcellana di Easy Life Design e spalmino di Opinel.

Ricetta per Babaganoush

  • Porzioni: 6
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 800g di melanzane
  • 50g di salsa tapina
  • 30ml di olio di sesamo
  • 1 limone
  • 6 foglie di menta
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di paprica affumicata
  • QB pepe
  • QB sale

Istruzioni

  1. Lavate le melanzane e poi cuocetele a forno caldo a 180°C per circa 1 ora. Lasciatele intiepidire.
  2. Tagliate i gambi, spellatele e con un cucchiaio recuperate la polpa.
  3. Schiacciate l’aglio. Tritate le foglie di menta. Spremete il limone e filtrate il succo.
  4. Nel frullatore lavorate le melanzane con la salsa tahina, sale, pepe, la paprica e il succo del limone.
  5. Aggiungete l’olio e la menta. Frullate sino a che avrete ottenuto una crema morbida.

Nota: Al posto dell’olio di sesamo potete usare quello di arachidi.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.