M

Montblanc o monte bianco ricetta

Il montblanc o montebianco è un dolce al cucchiaio preparato con una la purea di castagne ed è sormontato da tanta panna montata, che gli conferisce l’aspetto di una cima innevata, da cui il nome “Monte Bianco“. Negli ultimi anni la quantità di panna è stata ridotta e viene servito sempre di più con la purea di castagne a vista. Si tratta di un dolce al cucchiaio dal sapore autunnale, davvero molto gustoso, che se preparato con i marroni dolci diventa una vera prelibatezza. Le origini della ricetta del montebianco devono essere ricercate proprio nelle zone del “Monte Bianco“, sembra infatti che la ricetta originale sia nata proprio ai confini tra Francia e Italia, durante il Ducato dei Savoia. Nel nostro Paese questo dolce è conosciuto soprattutto in Piemonte e Lombardia. Questo dolce nasce quando la castagna, tradizionalmente cibo dei poveri, usato per il pane o altro viene elevata a cibo per i ricchi. La castagna approda nella pasticceria e viene nobilitata e diventa un cibo prelibato. Pensate solo ai marron glacé. Un dolce molto semplice da preparare solo un po’ lungo per via della doppia cottura delle castagne.

Per la mise en place piatti da dolce e cucchiaini Sambonet.

Ricetta per Mont Blanc o Monte bianco

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 500g di castagne lessate
  • 100g di zucchero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia naturale
  • 500ml di latte intero
  • 500ml di panna fresca
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 60g di cacao amaro
  • 1/2 bicchiere di rum
  • QB di marron glacé
  • QB di meringa

Istruzioni

  1. Fate lessare le castagne fresche o potete usare quelle già precotte nel banco frigo sottovuoto.
  2. Mettete in una pentola le castagne con il latte, lo zucchero e la vaniglia. Portate il latte al bollore e poi fate cuocere per circa 30 minuti sino a quando le castagne si saranno sfaldate e il latte sarà stato tutto riassorbito.
  3. Passate le castagne nello schiaccia patate e poi aggiungete il cacao e il rum. Mescolate molto bene sino ad ottenere un composto omogeneo e poi mettete in frigorifero per almeno 3 ore. (Io ho lasciato l’impasto a riposare tutta la notte).
  4. Montate la panna ben ferma con lo zucchero a velo. Mettete la panna in una san a poche con la punta a stelle. Lasciate da parte 3 cucchiaiate di panna montate e mescolatele con 3 meringhette sbriciolate.
  5. Ricavate 4 palline e mettetele al centro di ogni piatto da dolce.
  6. Mettete il vostro impasto nello schiaccia patate e formate 4 montagnette sopra la panna.
  7. Decorate ogni piatto alla base con la panna montata e poi in cima come se fosse una montagna innevata. (volendo potete ricoprire tutto di panna ma ne avrete bisogno del doppio).
  8. Sbriciolate la meringa sul dolce e posizionate un marron glacé in cima ad ogni porzione. Conservate in frigorifero sino al consumo.

Nota: Nessuna nota.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *