P

Passion fruit loaf cake ricetta

Oggi un dolce che vuole guardare alla primavera e un po’ ai tropici o ai cocktail. Ho fatto una loaf cake che praticamente significherebbe torta a pagnotta. Il loaf in inglese è anche la pagnotta di pane. Ci sono parecchi stampi in commercio per fare queste torte. Da noi praticamente potrebbe essere il plumcake. Ho utilizzato uno degli stampi della Nordic Ware. Per fare questa torta ho usato il frutto della passione. Poi ho aggiunto il lime ed il latte di cocco. Praticamente siamo ai tropici. La torta è semplice da realizzare e con questo stampo fa molta scena. E’ perfetta per la colazione e volendo se volete rafforzare il sapore del frutto della passione appena sfornata potete versarci la polpa e succo di altri due frutti della passione che si riassorbiranno e vi decoreranno anche il dolce.

Per la mise en place tagliere di marmo, coltello Opinel e lastra di posa Dekton by Cosentino.

Ricetta per Passion fruit loaf cake

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 250g di farina 00
  • 150g di zucchero
  • 150g di burro morbido
  • 3 uova
  • 5 passion fruit
  • 170g di yogurt greco
  • 1 lime
  • 100ml di latte di cocco
  • 16g di lievito per dolci (1 bustina)

Istruzioni

  1. Lavorate con le fruste o in planetaria lo zucchero con il burro e la buccia grattugiata del lime sino ad ottenere una crema morbida e spumosa.
  2. Incorporate le uova una alla volta.
  3. Miscelate la farina con il lievito.
  4. Spremete il succo del lime e ricavate la polpa dei frutti della passione.
  5. Aggiungete all’impasto prima lo yogurt e poi il succo del lime e la polpa del frutto della passione.
  6. Versate il latte di cocco e poco alla volta la farina. Lavorate il tutto sino ad ottenere un impasto omogeneo.
  7. Versate l’impasto in una teglia, io ho usato questa da loaf potete usare anche una rettangolare o una tonda.
  8. Informate il dolce a 180°C per circa 35 minuti. Fate la prova stecchino e poi fare raffreddare.

Nota: Nessuna nota.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *