L

Laugencroissant ricetta

La ricetta di oggi è molto lunga ma mi ha dato moltissime soddisfazioni. Ho passato quasi una giornata a fare i croissant, per l’esattezza i laugencroissant. Sono praticamente i brezel, in versione cornetto.

Tipici della Germania, vengono mangiati a colazione, sono salati, e vengono farciti con prosciutto e/o salmone.

Questi cornetti vanno passati nella soluzione di bicarbonato. Non ho usato la soda ma il bicarbonato di sodio, il risultato è identico. Se avete voglia di mettervi alla prova … buon lavoro!

Ricetta per Laugencroissant

  • Porzioni: 12 pezzi
  • Problema: difficile
  • Stampa

 

ingredienti

  • Per Impasto base
  • 400g di farina 00
  • 120ml di latte
  • 120ml di birra
  • 30g di burro
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • 7g di lievito secco
  • 2 cucchiaini di sale
  • Per Impasto di burro
  • 340g di burro
  • 2 cucchiai di farina 00
  • Per Finitura
  • 3 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 cucchiaio di latte
  • QB fior di sale
  • QB semi di Sesamo

Istruzioni

  1. Mescolate il lievito e 1 cucchiaio di zucchero di canna nel latte tiepido che avrete fatto scaldare nel microonde e lasciate riposare fino a che diventerà spumoso, circa 5 minuti.
  2. Mescolate la farina, zucchero rimasto e il sale.
  3. Aggiungete alla farina il burro morbido a pezzettini e poi mescolate formando una sabbiatura.
  4. Mescolate la miscela di lievito e la birra con un cucchiaio di legno.
  5. Mescolate la miscela liquida con la farina sino ad ottenere un impasto omogeneo.
  6. Mettete a riposare in frigorifero l’impasto avvolto in pellicola trasparente per 2 ore.
  7. Lavorate il burro con la farina e formate un panetto rettangolare che metterete in frigorifero ad indurire.
  8. Stendete l’altro impasto con il matterello e poi appoggiate al centro il panetto burroso.
  9. Chiudete l’impastato e stendete la pasta e formate la classica piegatura a libro della pasta sfoglia.
  10. Giro semplice e doppio.
  11. Dividete l’impasto in 3 parti e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  12. Ripetete l’operazione per altre 2 volte.
  13. Da ogni panetto di pasta ricavate 4 rettangoli della lunghezza di 30cm e di base di 20cm circa.
  14. Dalla parte lunga formate il croissant.
  15. Fate scaldare 2 litri di acqua con il bicarbonato e quando la soluzione bolle, immergete uno ad uno i croissant con una schiumarola e lasciateli cuocere per circa 10/15 secondi poi scolateli e metteteli ad asciugare su un canovaccio.
  16. Sbattete il tuorlo d’uovo con il latte e passate la superficie dei croissant quando saranno quasi freddi e spolverizzate la superficie con fior di sale e semi di sesamo.
  17. Cuocete i croissant a 180°C per 10/15 minuti circa.
  18. Sfornate e lasciate raffreddare.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *