C

Crostata di zucca brulee ricetta

Ottobre è il mese della zucca ma anche la festa di Halloween. Ecco una idea per il giorno 31 ottobre: dolcetto o scherzetto? Io vi ho fatto il dolcetto! Un signor dolcetto, direi, una crostata di zucca brulee. Sì, ho unito una crostata alla creme bruleee, ed ecco il risultato per voi.

Ricetta per crostata di zucca brulee

  • Porzioni: 6-8
  • Problema: media
  • Stampa

 

ingredienti

  • Per la frolla
  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Per la crema
  • 425 gr (1 barattolo) di polpa di zucca americana
  • 100 gr di panna
  • 50 gr di zucchero
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 1 uovo
  • Per il decoro
  • zucchero

Istruzioni

  1. Fate ammorbidire il burro tagliato a tocchetti. Poi in una ciotola aggiungete farina, zucchero, vaniglia e tuorli d’uovo. Iniziate a mescolare e poi aggiungete il burro.
  2. Lavorate velocemente impastando sino ad ottenere una palla di frolla. Coprite con pellicola e lasciate riposare 20 minuti in frigorifero.
  3. Nel frattempo in una ciotola lavorate la polpa di zucca con lo zucchero e la cannella. Poi incorporate l’uovo, la panna e per ultimo l’amido di mais.
  4. Togliete la frolla dal frigorifero stendetela dello spessore di 5 mm e foderate una tortiera rettangolare rivestita di carta da forno o con burro e farina. Bucherellatela copritela con carta da forno e appoggiate i fagioli secchi o quelli di ceramica e cuocete a 180°C per 15 minuti.
  5. Poi togliete dal forno la torta, abbassate la temperatura a 160°C, eliminate i fagioli, la carta in superficie e versate la vostra crema. Livellatela e rimettete a cuocere per circa 50-60 minuti a 160°C.
  6. Una volta cotta la crostata fatela raffreddare completamente. Una volta che la torta sarà fredda passate in superficie con un cucchiaino uno strato di zucchero e con il cannello caramellizzatelo, ovvero fate il brulee.

Nota: Cosa molto importante questa operazione va fatto al momento del consumo perchè l’umidità della zucca rovina la caramellizzazione degli zuccheri facendoli diventare liquidi. Una volta fatto il brulee servite subito.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *