C

Cheesecake ai mirtilli fredda ricetta

Oggi uno degli ultimi dolci prima delle vacanze estive, una buona cheesecake a freddo con mirtilli e cioccolato bianco, vi sta venendo l’acquolina in bocca? Spero di sì perché questo dolce è strepitoso.

Ricetta per cheesecake ai mirtilli fredda

  • Porzioni: 1 torta
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • Per la Base
  • 150g di biscotti al mais
  • 60g di burro
  • 1 cucchiaio di miele di acacia
  • Per la Farcia
  • 500g di formaggio Philadelphia
  • 250ml di panna
  • 250g di mirtilli
  • 150g di zucchero a velo
  • 1 foglio di gelatina
  • Per la Ganache cioccolato bianco
  • 300g di cioccolato bianco
  • 125ml di panna
  • 125g di yogurt
  • Per il Decoro
  • 250g di mirtilli
  • QB gelatina spray

Istruzioni

  1. Sbriciolate i biscotti e lavorateli con il miele e il burro.
  2. Foderate una tortiera del diametro di 20 cm acetato sui lati e carta da forno sulla base e poi disponete l’impasto e formate la base per le cheesecake.
  3. Mettete la base in frigorifero.
  4. Montate la panna con 50g di zucchero a velo e mettetela in frigorifero.
  5. Fate ammorbidire il foglio di gelatina in acqua fredda.
  6. Lavate i mirtilli e frullateli.
  7. In una ciotola lavorate il formaggio spalmabile, con il composto di mirtilli e lo zucchero a velo.
  8. Incorporate la gelatina sciolta 1 un cucchiaio di latte.
  9. E poi aggiungete la panna montata mescolate bene e versate il composto sulla base di biscotti.
  10. Lisciate e riponete in frigorifero.
  11. Nel frattempo preparate la ganache tagliando il cioccolato bianco molto fine.
  12. Scaldate la panna con lo yogurt e quando bollono versate il cioccolato, mescolate molto energicamente e formate la ganache.
  13. Versate la ganache intiepidita sulla cheesecake e riponete ancora in frigorifero per almeno 15 minuti.
  14. Disponete sulla superficie della torta i mirtilli e spruzzateli con la gelatina spray per non fare rovinare la frutta fresca.
  15. Lasciate il dolce in frigorifero sino al suo utilizzo.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *