T

Torta meringata al bergamotto ricetta

Eccomi con un nuovo dolce al bergamotto. Oggi per voi una torta meringata con crema chiboust al bergamotto. Tempo fa avevo realizzato la crema chiboust al bergamotto da servire al bicchiere. Ho modificato questa crema raddoppiando la quantità di crema pasticciera è metà di meringa all’italiana. l’altra parte di meringa all’italiana è servita per realizzare i dischi per fare la torta meringata. Questo è un dolce perfetto che potete mangiare come eventuale semifreddo se lo conservate in congelatore. Oppure se la conservate in frigorifero resterà leggermente più morbida. Opzionale è l’aggiunta di un foglio di gelatina nella crema pasticciera se volete una crema ancora più densa ma di fatto a mio avviso è superflua. Valutate voi… Tutto dipende quanto la vostra crema di farcita è densa o meno.

Per la mise en place piatto di Easy Life Design.

Ricetta per Torta meringata al bergamotto

  • Porzioni: 8
  • Problema: media
  • Stampa

ingredienti

  • Crema al bergamotto:
  • 300ml di latte
  • 200ml di panne
  • 6 tuorli d’uovo
  • 1 bergamotto
  • 50g di amido di riso
  • 100g di zucchero
  • Meringa all’italiana:
  • 6 albumi d’uovo
  • 200g di zucchero
  • 50g di acqua

Istruzioni

  1. Grattugiate la buccia del bergamotto ed aggiungetela al latte e panna. Portateli quasi a bollore e poi fate intiepidire.
  2. Lavorate i tuorli d’uovo con lo zucchero sino ad ottenere un composto morbido.
  3. Aggiungete poco alla volta il latte mescolando e poi setacciando l’amido di riso.
  4. Portate sui fuochi la crema sino a quando non si addenserà. Versatela in una ciotola, copritela con la pellicola e fatela raffreddare.
  5. Fate fondere lo zucchero con l’acqua e portateli sino ad una temperatura di 118°C.
  6. Quando sarete a 100°C iniziate ad azionare la planetaria con gli albumi ad una velocità medio bassa.
  7. Versate a filo lo sciroppo di zucchero e mettete la planetaria alla massima velocità sino a quando non si sarà formata la meringa e la ciotola non sarà quasi fredda.
  8. Dividete in due la meringa e mettete una parte in una san a poche con bocchetta liscia. Su una leccarda con carta da forno formate dei dischi del diametro di 15 cm e tante piccole meringhe irregolari. Cuocete le meringhe a 120°C per circa 1 ora.
  9. Lavorate con la frusta la crema e poi aggiungete con l’altra metà un terzo della meringa e mescolate. Versate poi il resto della meringa e mescolate bene.
  10. Versate la vostra crema ottenuta in una san a poche e mettetela in frigorifero per almeno 1 ora.
  11. Montate due torte come segue. Foderate un anello con l’acetato. Ponete su un piatto un poco di crema poi adagiate il primo disco. Versate uno strato abbondante e generoso di crema. Appoggiate il secondo disco, mettete la crema e poi adagiate il terzo disco. Versate la crema e sbriciolate sopra parte delle meringhe più piccole.
  12. Ponete in congelatore la torta per almeno 6 ore prima di mangiarla. Servite la torta togliendo l’anello e l’acetato.

Nota: Spremete il bergamotto e diluitelo con l’acqua come bevenda oppure puro come bagna per inumidire na torta.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *