T

Torta mimosa al limoncello ricetta

Eccomi, magari in leggero ritardo, ma siccome sono ancora in tempo dedico a tutte voi, care signore, signorine, ragazze, direi universo femminile, la mia ricetta della torta mimosa per voi. Con il limocello.

Ricetta per torta mimosa al limoncello

  • Porzioni: 1 torta
  • Problema: media
  • Stampa

 

ingredienti

  • Per il Pan di spagna
  • 200g di farina
  • 200g di zucchero
  • 8 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Per la Bagna
  • 100ml di acqua
  • 50ml di limoncello
  • 50g di zucchero
  • Per la Crema pasticcera
  • 500ml di latte
  • 150g di zucchero
  • 50g di maizena
  • 6 tuorli d’uovo
  • 1 scorsz di limone grattugiato
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia
  • Per il Decoro
  • 50g di zucchero a velo
  • 1 scorza di limone grattugiato

Istruzioni

  1. Lavorare per 10/15 minuti in una planetaria lo zucchero con le uova e poi aggiungere la farina e la vanillina setacciata con una spatola lavorando dall’altro verso il basso senza smontare le crema di uova.
  2. Dividere l’impasto in due tortiere del diametro di 22 cm precedentemente spruzzato con spray anti attacco.
  3. Mettere in forno a 180° per circa 30 minuti.
  4. Disporre sulla gratella e poi fare raffreddare.
  5. In un pentolino antiaderente mettere sul fuoco acqua limoncello e zucchero.
  6. Quando lo zucchero sarà sciolto spegnere dal fuoco e versare in una ciotola a raffreddare. Grattugiare la scorza del limone.
  7. In un pentolino antiaderente scaldare il latte con la vanillina e poi farlo intiepidire.
  8. In una planetaria lavorare le uova con zucchero ottenendo una crema morbida.
  9. Aggiungere il latte senza farla impazzire e poi incorporare l’amido di mais e rimettere sul fuoco sino ad ebollizione e lasciare addensare per 2-3 minuti.
  10. Lasciare raffreddare nell’abbattitore.
  11. Togliere la crosta con un coltello seghettato dai due pan di Spagna./li>
  12. Uno tagliarlo a metà orizzontalmente. L’altro tagliarlo a cubetti come se fosse mimosa.
  13. Mettere i due dischi di pan di spagna in un cerchio di acciaio regolabile.
  14. Disporre il primo disco e bagnarlo con la bagna con il pennello poi fare uno strato di mezzo centimetro con la crema e poi disporre il secondo disco e poi ribagnare con la bagna e fare un altro strato di crema.
  15. Togliere il cerchio regolabile e con la spatola rivestire il resto della torta con la crema.
  16. Disporre i cubetti di pan di spagna facendo bene attenzione affinché si attacchino alla torta.
  17. Spolverizzare con zucchero a velo e grattugiare un poco di scorza di limone.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *