T

Torta zuppa inglese ricetta

La ricetta di oggi è un dolce molto particolare, purtroppo è lungo da cucinare perché necessita di molte preparazioni. Per cui non spaventatevi, ma armatevi di tante pazienza, vi assicuro che il risultato che otterrete ne varrà la pena.

Questa torta praticamente è l’unione di due dolci differenti: una classica frolla chiusa, come ad esempio quella di mele o pere, e la super tradizionale zuppa inglese, un dolce un po’ dimenticato negli ultimi anni ma che sta ritrovando la sua scoperta.

Ecco io cosa ho fatto: ho unito questi due dolci e li ho fatti diventare uno solo, praticamente all’interno della frolla ho messo la zuppa inglese. E siccome siamo nel periodo delle feste natalizie, ho decorato la torta con delle stelle.

Questo dolce è abbastanza delicato, sopratutto al taglio, per cui è meglio gustarlo freddo perché le creme devono essere molto dense, oppure, per rispettare la tradizione del dolce, va gustato al cucchiaio. Servitelo quindi sia con una forchetta che con un cucchiaino. Per rendere la frolla più robusta ho fatto una miscela di farina 00 con farina integrale. Provate anche voi a realizzarla e poi mi direte se sarete soddisfatti oppure no. Io l’ho portata a cena dove ero ospite ed è stata molto apprezzata.

Ricetta per torta zuppa inglese

  • Porzioni: 1 torta
  • Problema: media
  • Stampa

ingredienti

  • Per il Pan di Spagna
  • 50g di farina
  • 50g di zucchero
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Per la Frolla integrale
  • 300g di farina 00
  • 100g di farina integrale
  • 200g di zucchero
  • 200g di burro
  • 4 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Per la Crema pasticcera
  • 250ml di latte
  • 75g di zucchero
  • 25g di amido di mais
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • Per la Crema pasticcera al cioccolato
  • 250ml di latte
  • 100g di cioccolato fondente 75%
  • 75g di zucchero
  • 25g di amido di mais
  • 3 tuorli d’uovo
  • Per la Bagna
  • 100ml di acqua
  • 75ml di alchermes
  • 50g di zucchero
  • Per il Decoro
  • QB zucchero a velo

Istruzioni

  1. PER IL PAN DI SPAGNA: Sbattete le uova con lo zucchero e l’estratto di vaniglia e lavoratele per almeno 20 minuti con fruste o planetaria
  2. Incorporate la farina setacciata e mescolate in modo omogeneo velocemente.
  3. Imburrate e infarinate uno stampo cernierato e cuocete a 180 gradi centigradi per circa 25-30 minuti.
  4. Una volta cotto il pan di Spagna fatelo raffreddare in frigorifero dopo averlo tolto dalla teglia.
  5. PER LA FROLLA: Fate ammorbidire il burro tagliato a tocchetti.
  6. Miscelate le due farine con lo zucchero e disponetele a fontana su un tavolo.
  7. Mettete al centro i tuorli, l’estratto di vaniglia e il burro.
  8. Mescolate tutti gli ingredienti e lavorateli molto delicatamente sino ad ottenere in impasto compatto.
  9. Dividete l’impasto in due parti, di cui una 1/3 e l’altra 2/3.
  10. Avvolgete nella pellicola le due parte e riponetele in frigorifero per almeno 30 minuti.
  11. PER LA CREMA PASTICCIERA: In un pentolino antiaderente scaldate il latte con l’estratto di vaniglia e poi fatelo intiepidire.
  12. In una planetaria lavorate le uova con zucchero ottenendo una crema morbida.
  13. Aggiungete il latte senza farla impazzire e poi incorporate l’amido di mais e rimettete sul fuoco sino ad ebollizione e lasciate addensare per 2-3 minuti.
  14. Lasciate raffreddare in frigorifero
  15. PER LA CREMA PASTICCIERA AL CIOCCOLATO: Tritate il cioccolato con il coltello e fatelo fondere nel microonde.
  16. In un pentolino antiaderente scaldate il latte poi fatelo intiepidire.
  17. In una planetaria lavorate le uova con zucchero ottenendo una crema morbida.
  18. Aggiungete il latte senza farla impazzire, e poi incorporate l’amido di mais e rimettete sul fuoco sino ad ebollizione e lasciate addensare per 2-3 minuti.
  19. Incorporate il cioccolato fuso e mescolate molto bene.
  20. Lasciate raffreddare in frigorifero.
  21. PER LA BAGNA: In un pentolino antiaderente mettete sul fuoco acqua, alchermes e zucchero.
  22. Quando lo zucchero sarà sciolto togliete dai fornelli e versate in una ciotola a raffreddare.
  23. Recuperate le due parti di frolla e stendetele con il matterello ottenendo uno strato di 5mm l’uno.
  24. Foderate con la parte maggiore di frolla una tortiera con bordo altro del diametro di 20/22cm, precedentemente imburrata ed infarinata.
  25. Recuperate la pasta avanzata.
  26. Coppate il pan di spagna del diametro della tortiera più lo strato di frolla e tagliatelo in due orizzontalmente.
  27. Disponete il primo disco bagnato con la metà della bagna sul fondo della tortiera.
  28. Fate uno strato con la crema al cioccolato.
  29. Adagiate il secondo disco di pan di spagna bagnato con l’altra metà della bagna e poi versate sopra la crema pasticcera normale.
  30. Foderate la superficie con il disco di frolla rimasto.
  31. Pizzate bene i bordi e poi con la pasta avanzata dai due dischi ricavate delle stelline di frolla da posizionare sulla superficie della torta.
  32. Cuocete a forno caldo a 180°C per 40 minuti circa.
  33. Lasciate raffreddare la torta e poi decoratela con lo zucchero a velo.
  34. Conservatela in frigorifero.

CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.